martedì 24 maggio 2016

Lithophaga lithophaga - Dattero di Mare

Effetti della bioerosione di Litophaga litophaga - Dattero di mare - su una roccia calcarea
Il dattero di mare (Lithophaga lithophaga) è un mollusco bivalve della famiglia Mytilidae.

Si insedia all'interno di rocce calcaree o conchiglie più grosse corrodendole mediante delle secrezioni acide che secerne da apposite ghiandole. La sua crescita è estremamente lenta, e per raggiungere la lunghezza di 5 cm, sono necessari da 15 ai 35 anni.

Esemplari di Lithophaga lithophaga al museo di Amsterdam
Il suo consumo, la detenzione, il commercio e la pesca sono vietati in tutti i paesi dell'Unione Europea ai sensi dell'art.8 del Regolamento (CE) 1967/2006. In Italia, già il DM 16 ottobre 1998 vietava tutte queste attività: … Considerato che gli istituti scientifici incaricati di effettuare studi in materia hanno evidenziato che le attività di pesca della L. lithophaga e del Pholas dactylus (dattero bianco) provoca alterazione ai fondali rocciosi con distruzione di biocenosi.

Elenco blog personale

Post più visti degli ultimi 30 giorni

I più visti di sempre