venerdì 19 agosto 2016

Olympus Mons "Monte Olimpo" - Marte

L'Olympus Mons ripreso dalla sonda spaziale statunitense Viking 1.
L'Olympus Mons (dal latino, "Monte Olimpo") è il più grande rilievo del pianeta Marte e dell'intero sistema solare, con i suoi oltre 22 km di altezza rispetto al livello topografico di riferimento e una struttura di oltre 600 km di diametro.
È un vulcano a scudo simile a quelli delle Hawaii, con un'età stimata di 200 milioni di anni, ed è quindi da considerare giovane nella scala dei tempi geologici di Marte (risale al periodo Amazzoniano). Fa parte della regione vulcanica di Tharsis, insieme ad altri tre importanti edifici vulcanici.
La superficie dell'Olympus Mons confrontata con quella della Francia
Fu osservato la prima volta da Giovanni Schiaparelli che, durante l'opposizione del 1877, fu colpito da un bagliore che ricordava quello di una cima innevata, a cui dette il nome di Nix Olympica, Neve dell'Olimpo; si trattava con ogni probabilità di anidride carbonica ghiacciata.

Elenco blog personale

Post più visti degli ultimi 30 giorni

I più visti di sempre